Fragile è un documentario di Marco Rizzo su Venezia, in questa seconda parte diamo spazio alla memoria; emergono episodi d’infanzia che ci riportano nella Venezia di un tempo, una bella città, povera ma felice, dove i ragazzi giocavano in strada, con i giochi tipici, condividendo la vita con i vicini, le feste e le giornate comuni.

Parte seconda

Venezia non è una città comoda, ti stabilisci perché la ami. Se ci sei nato stai qui perché non riesci a farne a meno, senti il bisogno dell’acqua, del suo odore, la devi vedere tutti i giorni e se per caso ti allontani la cerchi continuamente. Se ci sei venuto a vivere invece è perché te ne sei follemente innamorato.

C’è qualcosa in questi luoghi che ti prende il cuore, ti afferra e non ti lascia più. Molto spesso noi veneziani non ci accorgiamo nemmeno di quello che ci circonda da quanto siamo abituati, ma è la sua anima che ci cattura, qualcosa di invisibile ma di molto potente.

Viviamo la nostra vita a contatto con la bellezza, ci perdiamo nelle sue calli, la viviamo con tutte le difficoltà che ne derivano, ma tutti abbiamo un nostro luogo, un luogo silenzioso per sfuggire al caos del turismo insostenibile; un posto particolare nel nostro cuore, semplice ma che ha una grande importanza per ogni individuo. La nostra casa.

I momenti felici personali si intrecciano con le pietre della città: l’attesa della nascita di un figlio nel chiostro dell’ospedale, il primo bacio dato nella nebbia, il giorno del matrimonio tanto atteso. La felicità avvolge i luoghi e li racconta.

I momenti tristi sono il dramma indimenticabile della città dopo l’acqua alta del 66, dove la nafta ha segnato le colonne e i palazzi con la riga nera del lutto.

Acqua alta che viene vissuta anche in modo giocoso dai bambini, che in fase matura poi ripercorrono con il senso di colpa l’averlo vissuto come un gioco, senza negare però l’emozione che tutt’ora li pervade pensando a quei momenti saltellando nell’acqua.

 

Title: Fragile
Production: Ita 2020 – Underwater City productions
Languages: Veneziano, Italiano, Inglese, Spagnolo, Portoghese
Subtitles: Italiano, Inglese
Format: 2K – Colore/b&w
Category: Documentario
Time: 66min
Director, Screenplay, Editor: Marco Rizzo
Co-Producer: Giovanni Rizzo
Assistant: Tommaso Perolari, Giorgia Zatta
Art Director: Paolo Rizzo
Composer: Riccardo Cocozza

Seguimi su:

Facebook Marco Rizzo Instagram Marco Rizzo