Cielo di cemento

La mia visione è opaca, offuscata.. ho il volto bagnato dalla pioggia.. mi strofino gli occhi per vedere meglio. Un forte vento mi circonda, davanti a me una figura femminile percorre a piedi nudi la superficie ruvida di una passerella di cemento. Tutto attorno i segni di una forte perturbazione in arrivo, il cielo è nero, lei sente la mia presenza e si volta, quell’attimo mi sembra eterno, la osservo a rallenty mente i suoi capelli vengono schiaffeggiati dal vento. Una forte onda ci colpisce. Poi più nulla.

Photographer: Marco Rizzo
Model: Eleonora Gatta

Comfort zone di Marco Rizzo

Seguimi su:

Facebook Marco Rizzo Instagram Marco Rizzo